Termini e condizioni
Termini del servizio
alt

Condizioni generali di noleggio - Contratto di locazione

Condizioni di noleggio

Per noleggiare uno scooter/moto con Cooltra è necessario avere una patente di guida valida per il veicolo che si desidera noleggiare, in base alle normative del paese in cui si noleggia.

Oltre a questo, hai solo bisogno di lasciarci un deposito cauzionale di € 150 per i nostri scooter modello Standard (Tweet 125cc o similare), € 300 per i nostri scooter modello Plus (Askoll, NIU, Sym 200cc o similari) e € 500 per i nostri scooter modelloPremium (Sym 300cc o similare), € 1.000 per le categorie superiori (Moto Zero, Scutum Silence o similari). Il deposito può essere pagato solo con una carta di credito e verrà restituito alla fine del periodo di noleggio.

Tutte le tariffe includono, un casco, polizza assicurativa completa con franchigia, bollo, manutenzione ordinaria e assistenza customer care. Puoi anche aggiungere un casco extra, una riduzione della franchigia e il servizio di consegna del mezzo. Controlla gli extra che ogni negozio ha a disposizione

Disponibilità:

- Tweet 125cc, Sym JoyRide 200cc, Sym JoyMax 300cc: 72h

- Askoll eS2, Askoll eS 3, NIU N1 e NIU NGT: 4 settimane

- Moto Zero, Silence o similari: su richiesta

1.- Oggetto del contratto

Le presenti Condizioni Generali di Locazione regoleranno tutti i contratti di locazione di motoveicoli senza conducente che verranno stipulati fra LOCATORE ed il LOCATARIO/CLIENTE e si intenderanno conclusi con l’accettazione da parte del LOCATARIO/CLIENTE, fatta salva la facoltà di recesso riconosciuta alle Parti.

2.- Formalizzazione, entrata in vigore e durata del contratto

Il locatore è il proprietario e mantiene la piena proprietà dell'oggetto locato e identificato con il presente Contratto.

Il locatario acquisisce il bene in locazione che è identificato come descritto, dichiarando la presa visione e la relativa soddisfazione per lo stato del bene e sottoscrivendone la comprovata funzionalità a norma di legge alla consegna. Condizioni dello scooter: IL LOCATARIO sottoscrive di aver controllato il veicolo e di aver capito le sue funzionalità. Conferma inoltre il suo ottimo stato di funzionamento: sistema di accensione, freni, luci (obbligatorie h24), frecce e luci di fermata, ruote, pneumatici, cerchi, apertura del sellino e del bauletto, cavalletto e casco (sempre obbligatorio). Conferma inoltre di aver ricevuto tutta la necessaria documentazione in una custodia di plastica (contente contratto di noleggio, carta di circolazione, assicurazione) e che i danni esistenti ed il livello del carburante indicati nel contratto di noleggio sono corretti.

Il presente accordo entra in vigore alla data in cui il locatore metta a disposizione del locatario il veicolo in oggetto e termina, fatte salve le disposizioni delle presenti Condizioni Generali, una volta che il periodo concordato è trascorso.

Il termine concordato in ogni caso deve essere irrevocabile e non può essere esteso e il computer inizierà il primo giorno 1 seguente disposizione. Il termine concordato nelle presenti Condizioni Generali sarà esteso nei giorni misurati dalla disponibilità del veicolo e dal primo giorno successivo alla disponibilità dello stesso.

Nella modalità di abbonamento mensile senza obbligo di rinnovo, il contratto sarà rinnovato automaticamente dal 20 ° giorno di ogni mese (mese in corso). Nel caso in cui il locatario non comunichi di voler riconsegnare il veicolo e concludere il noleggio entro tale data, il 20 del mese di noleggio in corso, il servizio di noleggio e il relativo contratto s'intenderanno tacitamente e automaticamente rinnovati per altri 30 giorni. La sospensione non è automatica e il contratto durerà fino al giorno 20 del mese successivo, rinnovando automaticamente anche tutti i diritti, i doveri e le condizioni relativi al contratto di noleggio.

3.- Restituzione del veicolo

Salvo diversa indicazione nelle condizioni particolari, la restituzione del veicolo sarà effettuata nei locali del LOCATORE dove il veicolo è stato inizialmente consegnato; a meno che non sia concordato un altro luogo tra il locatore e il locatario, che deve essere specificato nel presente contratto.

4.- Spese periodiche e metodo di pagamento

1.- Nell'intestazione del contratto, viene specificata la tariffa da pagare per il noleggio di ciascun veicolo, nonché la periodicità delle rate. La firma del LOCATARIO implica la piena accettazione. La prima rata sarà pagata al momento della firma del contratto, indipendentemente da quando il veicolo è reso disponibile.

2.- Il LOCATARIO è obbligato a pagare le rate mensili rimanenti concordate nel presente Contratto mediante domiciliazione bancaria, carta, bonifico o altri metodi simili concordati.

3.- Questi pagamenti mensili saranno fatturati su base mensile, iniziando tale periodo il primo giorno del mese successivo alla disponibilità del veicolo. Il canone sarà pagato in anticipo, entro i primi 5 giorni di ogni mese in corso tramite addebito secondo le modalità di cui sopra.

4.- Gli obblighi di pagamento assunti dal LOCATARIO ai sensi del presente Contratto rimarranno in vigore a pieno titolo, anche nel caso in cui il veicolo non possa essere utilizzato per cause attribuibili, direttamente o indirettamente, al LOCATARIO stesso.

5.- Per quanto riguarda la penalità per mancato pagamento dei canoni, saranno soddisfatte le disposizioni della Condizioni di questo documento.

6. Per il mancato pagamento di qualsiasi importo dovuto dal locatario al locatore, maturano a favore di quest'ultimo, senza alcun preavviso, interessi di mora legali escutibili in qualsiasi momento. Così come le annesse penalità stabilite dalle clausole del presente Contratto.

5.- Pagamento iniziale e deposito

Come indicato nella quarta condizione 1. sopra, il LOCATARIO, in atto di firma del contratto consegnerà al locatore gli importi relativi al saldo della prima mensilità e il deposito cauzionale a garanzia richiesto.

Al termine del contratto e previa riconsegna del veicolo locato, il locatore si impegna a rimborsare l'importo previsto a titolo di deposito cauzionale, fatto salvo eventuali insoluti, spettanze inevase, addebiti e sanzioni amministrative a carico del Locatario stesso.

6.- Proprietà dei veicoli

Il Cliente riconosce con il presente accordo che il diritto di proprietà del motoveicolo locato è, e rimarrà, sempre del Locatore. Il Cliente non potrà quindi vantare alcun diritto di proprietà sui motoveicoli locati.

Il Cliente, inoltre, non potrà sublocare, ipotecare o sottoporre i motoveicoli locati dal Locatore a qualsiasi forma di privilegio, permettere che gli stessi siano sottoposti a pignoramento o concederli in pegno o costituirli in garanzia sotto qualsiasi forma. In caso di Subnoleggio e/o uso improprio e dunque in contrasto con il Codice della Strada, il Cliente è il solo responsabile dell’attività di locazione, della gestione dei veicoli per tutta la durata contrattuale e degli obblighi, delle eventuali penali e sanzioni ad esso ascrivibili.

7.- Descrizione dei servizi

I servizi inclusi in questo Contratto sono:

A. Locazione: Ai sensi del presente Contratto, il LOCATORE ha il diritto di utilizzare e godere del veicolo a cui è soggetto durante il periodo concordato.

B. 1. Manutenzione, riparazioni e sostituzione dei pneumatici del veicolo:

IL LOCATORE fornirà la manutenzione ordinaria per il mantenimento in buona efficienza dei motoveicoli, salvo accordi differenti indicati sul Contratto, quando necessaria a giudizio del LOCATORE, anche in considerazione del chilometraggio percorso, presso le officine autorizzate e convenzionate con IL LOCATORE, includendo i seguenti interventi:

a) Il canone di locazione include la manutenzione ordinaria per il mantenimento in buona efficienza dei motoveicoli, compresi tra l’altro il cambio dell’olio alle scadenze previste dal programma manutentivo della Casa Costruttrice e del LOCATORE e gli eventuali rabbocchi dell’olio (se necessari), ad esclusione espressa degli interventi richiesti a seguito di negligenza, incuria e/o sinistri senza controparte. Qualora il Cliente debba inoltre far effettuare la manutenzione straordinaria e/o qualsiasi riparazione di carrozzeria e/o meccanica del motoveicolo derivante da negligenza, incuria e/o sinistri senza controparte, dovrà recarsi presso le officine autorizzate e convenzionate con IL LOCATORE, e comunque previa autorizzazione da parte del LOCATORE. Il Cliente prende atto ed accetta che i predetti costi saranno a carico del Cliente medesimo.

b) IL LOCATORE provvederà alla sostituzione degli pneumatici, quando siano usurati oltre i limiti minimi stabiliti dalle norme vigenti, addebitandone i costi al Cliente ove non ricompresi nella manutenzione ordinaria. Per ciascuna categoria, gli pneumatici verranno sostituiti quando usurati oltre i limiti minimi stabiliti dalla norme vigenti e comunque non più di una volta ogni 12 mesi. Le sostituzioni eccedenti il numero stabilito nella SCHEDA D’ORDINE saranno a carico del Cliente.

c) Il Cliente si impegna a: I) Far effettuare la manutenzione ordinaria dei tagliandi obbligatori di garanzia e le riparazioni straordinarie di garanzia presso le strutture della rete ufficiale di del LOCATORE, rispettando le scadenze degli interventi di manutenzione ordinaria e i controlli periodici II) Far effettuare i tagliandi previsti dal programma manutentivo della Casa Costruttrice e le riparazioni fuori garanzia, presso le strutture della rete ufficiale del LOCATORE III) Controllare lo spessore del battistrada e la pressione di gonfiaggio degli pneumatici, in modo da mantenerli sempre conformi alle norme vigenti in materia. Il Cliente s’impegna in ogni caso a verificare costantemente i livelli dell’olio, dei liquidi e l’usura del sistema frenante. Il Cliente s’impegna in ogni caso a fare effettuare almeno una volta l’anno il cambio dell’olio presso le strutture della rete ufficiale del LOCATORE.

d) Qualora i motoveicoli non vengano presentati per i controlli periodici alle percorrenze e scadenze previste dal programma manutentivo della Casa Costruttrice, IL LOCATORE si riserva la possibilità di addebitare al Cliente, a suo insindacabile giudizio, le eventuali spese di riparazioni meccaniche sostenute e gli eventuali danni riscontrati sul veicolo. Il Cliente sarà inoltre responsabile dei danni derivanti dall’utilizzo del motoveicolo con scarso livello olio e/o liquidi necessari al suo ottimale funzionamento, nonché dal mancato controllo/sostituzione del sistema frenante (pasticche freno e/o dischi).

e) Il Cliente è obbligato a portare lo scooter presso la sede del LOCATORE più vicina o presso le strutture della rete convenzionata e autorizzata dal LOCATORE, qualora il mezzo non risulti funzionante al 100% e/o manifesti criticità o problematiche da sottoporre a verifica (luci fulminate, rumori inconsueti, usura anticipata di dischi e pasticche del sistema frenante, perdite, ecc.).

f) Non sono mai coperti dalle limitazioni di responsabilità e da garanzia, e dunque da considerarsi sempre a carico del Cliente, i seguenti danni e/o prodotti: foratura della ruota, la rottura/danneggiamento del cerchione, l’errato rifornimento, la manomissione del blocchetto d’accensione e del sistema di ritenuta quali blocchetto/catena, lo smarrimento delle chiavi, la manomissione, lo smarrimento o il furto di qualsivoglia componente che possa pregiudicare la guida del veicolo o la manomissione della strumentazione (ad esempio, GPS satellitare, scatola nera, contachilometri, ecc.), la rottura/danneggiamento/smarrimento di optional quali casco, baule, parabrezza, coperta termica, blocca disco, portapacchi.

g) Qualora durante un’ispezione, un tagliando o un controllo, IL LOCATORE e le officine autorizzate ritengano che sul veicolo vi siano danni e/o imperfezioni estetici e/o meccanici, il veicolo verrà tempestivamente fermato e riparato a insindacabile giudizio del LOCATORE. Tali riparazioni e interventi saranno fatturati e addebitati immediatamente al Cliente.

h) Il Cliente riceve conferma di data e ora dell’appuntamento per la manutenzione, controllo e/o tagliando presso le officine autorizzate, tramite il IL LOCATORE o suoi incaricati. Tale comunicazione può pervenire al Cliente tramite email, telefono, messaggio.

Qualora il Cliente, una volta concordato e comunicato giorno e orario per l’appuntamento presso le officine autorizzate, non si presenti a tale appuntamento prestabilito e/o si presenti con un ritardo superiore a 10 minuti e/o non abbia comunicato per iscritto (mail/messaggio) la richiesta di annullamento dell’appuntamento con almeno 48h di preavviso, IL LOCATORE addebiterà al Cliente una penale di 20€ (venti) + IVA quale rimborso parziale delle spese comunque sostenute dal LOCATORE stesso nei confronti delle officine autorizzate per il costo orario di manutenzione e controllo.

8.- Uso del veicolo

Obblighi del Cliente in relazione all’uso del motoveicolo

a) I motoveicoli in locazione non potranno essere utilizzati in modo da rendere invalide, inefficaci o non applicabili le condizioni di polizza assicurativa.

b) I motoveicoli non saranno adibiti a trasporto di persone e/o merce eccedenti le quantità previste dal libretto di circolazione e di quello di “Uso e Manutenzione”.

c) Lo strumento contachilometri non sarà manomesso e/o danneggiato.

d) I motoveicoli saranno sempre condotti con la diligenza e la cura del buon padre di famiglia.

e) I motoveicoli saranno condotti seguendo scrupolosamente le norme del codice della strada ed il Cliente si assumerà qualsiasi conseguenza per eventuali infrazioni.

f) I motoveicoli dovranno essere condotti solo da persone abilitate alla guida, e comunque maggiorenni, secondo le norme vigenti ed in possesso di patente di guida adeguata alla tipologia di motoveicolo locato. Resta inteso che il Cliente, nonché l’utilizzatore, dovrà fornire prova di validità per l’Italia della patente di guida, ovvero ove richiesto la patente internazionale e/o la traduzione giurata della patente, in virtù degli art. 135, 136, 136-bis e 136-ter del  C.d.S. o successive modifiche/integrazioni in materia di circolazione sul territorio italiano. In caso di inosservanza, il Cliente dovrà tenere indenne IL LOCATORE da qualsivoglia costo, sanzione amministrativa, onere o spesa derivante da tale infrazione, e in caso di qualsivoglia rivalsa da parte di terzi e controparte, da parte della compagnia assicurativa, delle Autorità e delle Forze dell’Ordine.

g) Qualora al LOCATORE siano notificate sanzioni amministrative per violazioni alle norme del Codice della Strada, ai sensi dell’art. 196 del Codice della Strada nonché dell’art. 386 del Regolamento di attuazione del Codice della Strada, IL LOCATORE provvederà a comunicare i dati del Cliente all’organo accertatore e/o a società terze di gestione che procederà a rinotifica del relativo verbale al Cliente stesso. In tali casi, IL LOCATORE addebiterà al Cliente i costi ed oneri amministrativi sostenuti per ogni singolo verbale di infrazione, in relazione al quale si sia provveduto a comunicare i dati del Cliente al competente organo accertatore e/o a società terze di gestione.

h) I motoveicoli non saranno utilizzati per trasporto persone dietro compenso, per competizioni di qualsiasi natura, per trainare o spingere altri motoveicoli.

i) Il Cliente dovrà denunciare per iscritto entro 3 (tre) giorni, con raccomandata A.R., all’attenzione di COOLTRA MOTOS ITALIA SRL, Ufficio Multe e Sinistri, Via Pellegrino Matteucci 35 – 00154 Roma, o via PEC a cooltramotositaliasrl@legalmail.it, qualsiasi sinistro/furto/smarrimento/incendio/rapina del motoveicolo eventualmente verificatosi allegando all’originale denuncia di sinistro/furto/smarrimento/incendio/rapina anche la chiave originale (e qualora in possesso, i duplicati). Non saranno ritenute valide denunce di sinistro/furto/smarrimento/incendio/rapina inviate diversamente. IL LOCATORE addebiterà al Cliente gli eventuali oneri e spese derivanti dal mancato rispetto dei termini suindicati come previsto dal Contratto.

l) Il Cliente non apporterà modifiche al motoveicolo e non apporrà scritte pubblicitarie, senza espressa autorizzazione scritta del LOCATORE.

m) Il Cliente sarà custode del motoveicolo assumendosi l’obbligo della migliore conservazione e manutenzione dello stesso.

n) Il Cliente è responsabile della custodia, dell’aggiornamento periodico e della sostituzione dei documenti di circolazione in essere, ivi incluse le copie autenticate, e pertanto IL LOCATORE addebiterà al Cliente i costi delle sanzioni amministrative derivanti da omissione di tale procedura.

9.- Assicurazione dei mezzi

IL LOCATORE si impegna a fornire i motoveicoli locati con le coperture assicurative e servizi accessori indicati, salvo variazioni di polizza in costanza di rapporto.

Garanzie Assicurative: RC/Third Party con franchigia

Il Cliente si impegna a trasmettere sollecitamente al LOCATORE ogni e qualsiasi documento ricevuto, sottoscritto o notificato in relazione a qualsiasi tipo di sinistro e si impegna altresì ad adeguarsi alla linea di difesa del LOCATORE in caso di controversia giudiziaria con terzi, fornendo la collaborazione richiesta dal LOCATORE stessa e prendendo atto che è riservata alla compagnia di assicurazione, la gestione stragiudiziale e giudiziale dei sinistri alla quale quindi il Cliente rimarrà comunque estraneo.

Servizi Accessori:

Furto, Incendio, Appropriazione indebita, Rapina, Smarrimento, Danni al motoveicolo: il Cliente riconosce che i motoveicoli locati non sono garantiti da polizza assicurativa contro il rischio di sinistro/furto/smarrimento/incendio/rapina e danni al motoveicolo e che pertanto, la parte eccedente rispetto alle eventuali limitazioni di responsabilità a favore del Cliente di seguito indicata, è

sopportato direttamente dal LOCATORE. L’appropriazione indebita non viene equiparata ai casi di sinistro/furto/smarrimento/incendio/rapina e danni.

In caso di danni, furto, incendio, smarrimento, rapina, la responsabilità del Cliente sarà limitata al pagamento, a titolo di penalità, di una quota parte del valore del motoveicolo, in base alla franchigia contrattualizzata o fino al 30% del valore commerciale del motoveicolo e degli optional risultante dalla pubblicazione EUROTAX-GIALLO del mese in cui è avvenuto l’evento, oltre optional e accessori. 

In caso di Appropriazione indebita, non verranno applicate limitazioni di responsabilità ma verrà addebitato al Cliente l'intero valore commerciale del motoveicolo, oltre optional e accessori.         

Le limitazioni della responsabilità non opereranno nei casi di dolo o colpa grave del Cliente e nei casi di danni, furto, incendio, smarrimento, rapina, appropriazione indebita successivi alla cessazione, per qualunque causa, del contratto di locazione e per perdita di possesso del motoveicolo dovuta a causa diversa da danni, furto, incendio, smarrimento, rapina regolarmente denunciati durante il periodo contrattuale. 

Tutti gli optional e gli accessori non sono coperti da limitazione di responsabilità.

In caso di fermo prolungato del motoveicolo a seguito di cause imputabili al LOCATARIO, quali incidenti, danni, incendio, manomissione, atti vandalici, malfunzionamento da imperizia del LOCATARIO, NON è previsto né garantito alcun veicolo sostitutivo, tranne nel caso di preventivo acquisto dell’opzione supplementare “Scooter Sostitutivo” che garantisce le condizioni di cui al presente articolo e paragrafo. L’optional “Scooter Sostitutivo” garantisce dunque la disponibilità di un mezzo sostitutivo presso le sedi operative del LOCATARIO  o le officine convenzionate più prossime, sempre previo saldo a carico del Cliente di tutti gli eventuali oneri pendenti, danni, insoluti, sanzioni amministrative, spettanze inevase e di tutte le eventuali spese di trasporto.

In caso di sequestro/blocco del mezzo/fermo amministrativo/rimozione del veicolo da parte delle Autorità/Forze dell’Ordine o di blocco del mezzo per sinistro, danno, incendio, imperizia, negligenza, errore del Cliente, il Cliente sarà il solo responsabile del pagamento delle sanzioni amministrative, del pagamento del deposito giudiziario, del pagamento dei costi operativi per recupero e trasporto del veicolo, e di tutti gli eventuali costi amministrativi oltre a quelli attribuiti dalle Autorità/Forze dell’Ordine e/o da organi accertatori preposti e da organi terzi di notifica e gestione, ascrivibili al Cliente stesso e al suo contratto di locazione. Il contratto di locazione in essere al momento di suddette evenienze, continuerà a rimanere in vigore, inclusi gli oneri a carico del Cliente, fino alla scadenza naturale dello stesso.

La mancata riconsegna del veicolo da parte del Cliente al termine del contratto, per qualunque causa si verifichi, viene assoggettata alle penali e alle condizioni di cui alle presenti Condizioni Generali di Locazione.

10.- obblighi del LOCATARIO

IL LOCATARIO è tenuto a verificare periodicamente i livelli (olio, freni, liquidi, ecc.) onde evitare il danneggiamento e il deterioramento del mezzo e delle sue componenti (quale il motore, l’impianto frenante, ecc.), indipendentemente dalle scadenze previste per i tagliandi e onde evitare guasti da imperizia che verranno addebitati al LOCATARIO. Qualora venga determinata un’usura non programmata dei componenti (olio, freni, liquidi, ecc.), IL LOCATARIO contatterà IL NOLEGGIATORE per prenotare ed effettuare la manutenzione. In ogni caso, IL LOCATARIO porterà personalmente lo scooter presso il negozio del NOLEGGIATORE, previo appuntamento, per revisioni e controlli periodici quando il veicolo raggiungerà il numero massimo di km indicati sullo sticker nel sottosella e/o sul manubrio e/o sulla scheda di manutenzione e comunque non oltre un intervallo di percorrenza di 2.500km dal precedente tagliando, o quando il veicolo stesso manifesti criticità o problematiche da sottoporre a verifica (rumori, usura anticipata di dischi e pasticche del sistema frenante, perdite di liquidi, ecc.). IL LOCATARIO è obbligato a portare lo scooter presso la sede del NOLEGGIATORE più vicina qualora il mezzo non risulti funzionante al 100% (luci fulminate, freni non al pieno delle loro funzioni, rumori inconsueti, pasticche e/o dischi usurati, ecc.) e/o a fermare il veicolo informando IL NOLEGGIATORE di eventuali guasti, anomalie, forature, perdita di pressione degli pneumatici. Qualora durante un’ispezione, un tagliando o un controllo, IL LOCATARIO e le officine autorizzate ritengano che sul veicolo vi siano danni e/o imperfezioni estetici e/o meccanici, il veicolo verrà tempestivamente fermato e riparato a insindacabile giudizio del LOCATARIO. Tali riparazioni e interventi saranno fatturati e addebitati immediatamente al LOCATARIO.

11. - Rettifiche e revisioni del contratto

Dal momento della consegna e fino alla naturale scadenza il canone rimarrà invariato, salvo incrementi degli oneri fiscali, dei costi e dei premi assicurativi, delle tasse di proprietà oltre che in conseguenza delle disposizioni di legge vigenti al momento. Sarà cura del LOCATARIO comunicare per iscritto ogni eventuale variazione del canone corrente, incluso l’eventuale variazione derivante da adeguamento del monte chilometrico.

Alla fine della locazione per qualsiasi causa intervenuta, IL LOCATARIO addebiterà al Cliente alla riconsegna del motoveicolo i chilometri eccedenti al monte chilometrico previsto da Contratto. L’adeguamento del monte chilometrico e l’eventuale ricalcolo delle tariffe, avviene con cadenza semestrale a decorrere dalla data di consegna del veicolo locato.

12. - Violazione e risoluzione del contratto

Riconsegna del motoveicolo locato

A far data dalla mezzanotte del giorno previsto per la riconsegna del veicolo inizieranno a decorrere i termini per l’applicazione delle penali di seguito indicate per mancata riconsegna e utilizzo senza titolo:

- € 50,00 giornalieri fino ad un massimo di 10 giorni e quindi di € 500,00;

A partire dall’undicesimo giorno in aggiunta a questa penale sarà applicata una penale equivalente all’intero valore del veicolo locato al momento della mancata riconsegna.

Eventuali spese di ripristino del motoveicolo, non rientranti nel normale stato di usura e non conseguenti a sinistri regolarmente e precedentemente denunciati, saranno addebitate da LOCATARIO al Cliente.

Lo stato di ogni motoveicolo oggetto di riconsegna sarà valutato tra le Parti in contraddittorio alla presenza di personale tecnico o autorizzato dal LOCATARIO, il cui giudizio tecnico sarà insindacabile.

Facoltà di proroga

Sarà facoltà del Cliente richiedere di prorogare la scadenza del contratto di locazione. IL LOCATARIO si riserva la facoltà di accettare, per il periodo che riterrà più idoneo, fatte salve le eventuali revisioni delle condizioni tariffarie. 

Recesso

Il NOLEGGIATORE si riserva la facoltà di aderire alla richiesta del LOCATARIO che, previa accettazione del NOLEGGIATORE, sarà comunque condizionata all’accettazione da parte del LOCATARIO del pagamento di una penalità da calcolarsi nei termini di seguito riportati: 50% dei canoni di locazione mancanti alla scadenza contrattuale indicata da Contratto e/o da Scheda Ordine. Il LOCATARIO non potrà richiedere l’anticipazione della scadenza e la risoluzione anticipata del contratto di noleggio prima che sia trascorso il 50% del periodo contrattualizzato.

13. - Restituzione di veicoli

Salvo diverso accordo, ogni restituzione del veicolo deve avvenire presso la sede del LOCATORE concordata e/o dove è stato consegnato al LOCATARIO.

14. - foro di competenza

Le parti rinunciano espressamente alla propria giurisdizione che può applicare, se qualsiasi reclamo derivante dal presente Contratto o contenzioso, si sottomette alla Giurisdizione e alla Competenza delle Corti e dei Tribunali del capitale di BARCELLONA.

Questo contratto di locazione di natura commerciale, sarà regolato dalle disposizioni delle sue clausole e, in ciò che non è previsto da loro, saranno applicabili la legge spagnola, i precetti del codice commerciale, il codice civile e gli usi mercantili.

Il pagamento delle spese giudiziarie e stragiudiziali derivanti dalla presentazione di reclami o richieste di risarcimento per violazione delle disposizioni del presente Contratto corrisponderà alla parte che li ha causati o motivati.

15. - Indirizzo

Le parti designano come domicilio, ai fini delle notifiche e dei requisiti derivati dal presente Contratto, quello consegnato nella prima pagina del Contratto. Qualsiasi variazione o modifica dell'indirizzo che si verifica deve essere notificata, per iscritto, all'altra parte, non ammettendo la designazione di alcun indirizzo al di fuori della Spagna.

16. - LOPD

Vi informiamo che i dati inclusi in questo documento sono inclusi nel file dei clienti la cui responsabilità è COOLTRA MOTOS, S.L.

In qualsiasi momento è possibile esercitare i diritti di accesso, rettifica, opposizione, limitazione e, ove appropriato, portabilità o cancellazione, comunicando per iscritto e indicando i propri dati personali all'indirizzo rgpd@cooltra.com, indicando come Oggetto: "RGPD, Diritti interessati "e allegando una fotocopia della tua DNI o di qualsiasi altro strumento simile in legge, come indicato dalla legge.

Allo stesso modo, vi informiamo che Cooltra sarà in grado di consultare i file che contengono informazioni sul vostro patrimonio e solvibilità del credito (RD 1720/2007 o la regola che lo sostituisce). Allo stesso modo e in caso di qualsiasi inadempienza da parte del Cliente e se tutti i requisiti stabiliti nel Regio Decreto 1720/2007 sono soddisfatti, ti informiamo che i dati relativi al mancato pagamento possono essere comunicati a file relativi alla violazione degli obblighi monetari.